Torrente Sebastiano – Astratto Colorismi

Sebastiano Torrente nasce a Livorno nel 1960 e nel 1999 si trasferisce a Cenaia, un tranquillo paesino della campagna pisana. Nel 1982 inizia a fotografare, quasi per caso, scattando le prime foto alla fidanzata con una vecchia Adox del padre. Si accorge subito di provare un’emozione particolare e si lascia coinvolgere dalla magia del “clic”. Nel 1983 compra una Yashica FX-3 con e la correda con due obiettivi: un 50 ed un 135 mm.

Dal 1993 compare nella Statistica della P.S.A. (Photographic Society of America). Le sue foto con relativi articoli a lui dedicati sono stati pubblicati sulle maggiori riviste del settore. I generi fotografici che predilige sono: la figura ambientata metafisico-manierstica, il mosso, la macro ed il Close-Up, non disdegna il paesaggio e l’astratto. Per le sue foto usa spesso filtri e cavalletto.


Colorismi in astrazione – obiettivo catadriottico da 500mm