Bourdeaux

BORDEAUX – Situata sulla Garonna, al fondo del lungo estuario della Gironda che ne fa uno dei più sicuri porti dell’oceano Atlantico, è circondata da una zona vinicola famosa internazionalmente.
È l’antica Burdigala, che sotto la dominazione romana fece parte della provincia d’Aquitania e fu prospera città commerciale e centro di cultura. Conquistata dai Visigoti (418) e abbandonata da gran parte del patriziato gallo-romano, decadde sia economicamente sia culturalmente.
I numerosi edifici medievali risalgono in massima parte al periodo della dominazione inglese. La chiesa di Saint-Seurin, già circondata da una celebre necropoli paleocristiana, è in gran parte romanica (sec.XII); il portale meridionale, riccamente scolpito, è del Duecento. La chiesa di Sainte-Croix ha una sontuosa facciata romanica nello stile del Saintonge. La cattedrale di Saint-André è a navata unica, in stile romanico


IMMAGINI