E' la luce che rende visibile l'invisibile e, più profondamente, è sinonimo di vedere...

... vedere, rappresenta il ponte più importante che unisce il mondo reale, a quello dello spirito ...

LE CAVE DI MISILBESI

Il viaggiatore che percorre la strada a S.V. Palermo-Sciacca oppure la S.S. 188, arrivato a "Portella Misilbesi", viene attratto dalle liste delle omonime Cave di tufo. Sono state “miniere” a cielo aperto, da parecchi anni abbandonate e ...

Leggi tutto

CREARE LINEE LUMINOSE

SI propone qui uno dei tanti esempi che è possibile implementare, serve per acquisire la tecnica senza la pretesa di creare capolavori. Appresa la tecnica il consiglio è sempre quello di provare e riprovare a rifarlo, anche più volte...

Leggi tutto

L'IMMAGINE RUBATA

Questo è il metodo operativo per raccogliere le espressioni più vere, immediate, non appassite dalla preparazione, da quella inevitabile finzione cui non riesce a sottrarsi nemmeno il soggetto più disinvolto e sicuro di sé.

Leggi tutto

7°sambuca-online.it-2017

X Concorso Fotografico Nazionale –  7°sambuca-online.it-2017 – Patrocinio UIF – AG-O3/2017 A Art. 1 – Il foto club sambucese organizza il X Concorso Fotografico Nazionale, 7°sambuca-online.it-2017, la partecipazione è aperta a tutti ed è valido per la statistica UIF. Il concorso è per immagini digitali in cui è prevista una sola sezione a tema libero. Si partecipa inviando quattro

Leggi tutto

Eco di “rumori lontani” – Le Cave di Misilbesi

Le Cave di Misilbesi – Percorrendo in macchina – o a piedi – la strada a S.V. Palermo-Sciacca oppure la S.S. 188, il viaggiatore, arrivato nelle vicinanze di “Portella Misilbesi”, viene attratto dalle bianche e alte liste delle omonime Cave di tufo. Sono state “miniere” a cielo aperto, da parecchi anni non più produttive, abbandonate e … silenziose. Domenica 10

Leggi tutto

Il giorno di “Li Virgineddi”

C’erano quasi tutti. Un piccolo esercito pronto a partecipare a “li virgi­neddi”, consumazione rituale e comunitaria del pranzo – un tempo frugale – nel giorno della Madonna dei Vassalli, il 5 agosto, festa liturgica di Maria SS. della Neve. Una tradizione che ha perso significato e carica devozionalerischiando di essere ridotta a mero consumo di pasta. La foto  ci è

Leggi tutto

I Vicoli Saraceni? Degrado totale

In una splendida mattinata di ottobre, ho incontrato Michele Cinturati, un parrucchiere di origini palermitane che già da due anni vive a Sambuca. Infatti ha acquistato nei Vicoli Saraceni una confortevole residenza. Il suo racconto è all’inizio molto ricco disappunti positivi sull’aspetto paesaggistico del luogo e sulla positività ed entusiasmo che hanno animato la ristrutturazione

Leggi tutto

A Burgio, un Venerdì Santo veramente unico.

Ho visto le funzioni del Venerdì Santo di Burgio e l’ho trovato molto interessante per le manifestazioni popolari che riportano alla memoria la crocifissione di Gesù. In nessun altro paese siciliano vengono svolte in questo giorno ben quattro processioni, secondo una precisa successione temporale: la prima viene fatta alle 80.00, ed è chiamata “Della Littichedda

Leggi tutto

Lourdes e la sua Madonna

A metà del XIX secolo, questa cittadina francese era un capoluogo del cantone con circa 4.000 abitanti, ai piedi dei Pirenei, nella regione della Bigorre. Piccola cittadina tranquilla, rimasta al di fuori dell’agitazione alla moda delle città vicine, situata sulla riva destra del Gave, ai piedi della sua antica roccaforte. Come tutte le cittadine della sua importanza,

Leggi tutto

Body painting – Umberto D’Eramo

Nato a Roma nel 1954, vive e lavora da libero professionista a Sulmona. Docente a contratto presso le università Sapienza Università di Roma – facoltà di medicina -Dip. Neurologia, e di Palermo. Ricercatore scientifico, specialista in biometria digitalizzata ed analisi del movimento. Fotoamatore dal 1974. Partecipa da anni a numerosi concorsi con discreto successo, e

Leggi tutto

Domenica delle Palme – 2012

La Domenica delle Palme, a Sambuca di Sicilia, da un paio di anni a questa parte e precisamente da quando è arrivato Don Lillo Di Salvo a ricoprire la carica di Arciprete, è diventata molto più partecipata, molto più “folcloristica” pur nella sua sacrale rappresentazione. Maria, la mansueta asina scelta per portare in groppa fino

Leggi tutto

I “Mistrei” di Trapani

La processione de “I Misteri” del Venerdì Santo di Trapani, rappresenta un complesso di d’eventi che nel corso dei secoli, pur modificando l’esteriorità, ha mantenuto intatto il valore spirituale ed il profondo legame tra città e processione. Le mutazioni si legano all’affidamento dei gruppi della componente religiosa alle maestranze cittadine. Al sorgere di quest’ultime come forza

Leggi tutto