Patrocinio

PATROCINIO NAZIONALE
(REGOLAMENTO in vigore dall'1-1-2016 approvato dal CDN a Pontedera il 13-11-2015)
Art. 1
(Potestà normativa)
L'UIF, ai sensi del vigente Statuto dell’Associazione, può concedere patrocini.
Art. 2

II Patrocinio viene concesso per concorsi fotografici, personali fotografiche, foto-video, diaporami, collettive fotografiche, corsi di fotografia, conferenze, dibattiti, meeting e workshop ai sensi del presente regolamento e delle indicazioni del Consiglio Nazionale.

Art. 3
Possono richiedere il patrocinio tutti i Soci e i Clubs affiliati in regola con la quota sociale.
Non vengono accettati patrocini postumi o generici.
Tutte le manifestazioni patrocinate saranno pubblicate nell'Annuario Fotografico.
Il numero di riferimento viene assegnato per provincia e viene evidenziato dalla sigla della provincia, (per Roma=RM) dal mese, dall'anno e dalla lettera maiuscola assegnata in modo progressivo per le manifestazioni svolte nella stessa provincia, durante l'anno.
Art. 4
(Corrispettivi economici)
A titolo di contributo per la concessione del patrocinio devono essere corrisposte le seguenti quote:
Pubblicazioni cartacee Gratis
Concorsi fotografici €. 50,00
Personali fotografiche cartacee €. 20,00
Personali digitali (sul sito ufficiale o su altri siti) €. 10,00
Diaporami €. 10,00
Collettive fotografiche €. 30,00
Corsi di fotografia Gratis
Conferenze, dibattiti, meeting, workshop Gratis
Attività svolte per la "Giornata del Fotoamatore" Gratis
I concorsi fotografici patrocinati saranno pubblicizzati dalla Segreteria Nazionale mediante:
Sito Ufficiale ed inserimento dei relativi bandi (forniti dagli organizzatori) nel Gazzettino Fotografico. Il richiedente il patrocinio può, mediante copia di bando che la Segreteria Nazionale fotocopierà ed inserirà nel Gazzettino. In questo caso gli organizzatori daranno un contributo di € 30,00 per le fotocopie. La notizia del bando di concorso sarà pubblicata anche nel Gazzettino previo invio alla Segreteria Nazionale con congruo anticipo.
Art. 5
(Norme per la concessione del patrocinio)

Per la concessione del Patrocinio Nazionale si dovranno osservare le seguenti norme:

A) - La richiesta di patrocinio deve essere inviata al Consigliere Nazionale Responsabile della Commissione Patrocini e Statistica UIF a mezzo posta ordinaria, a mezzo posta email.

 

B) - La richiesta di patrocinio deve pervenire con congruo anticipo (almeno 15 giorni) dalla data di inizio della manifestazione, in modo da far pervenire l’attestato di patrocinio all’interessato prima dell’inizio della manifestazione.

C) -Alla richiesta di patrocinio devono essere obbligatoriamente allegati, a pena di esclusione dal patrocinio:

  1. copia o originale del versamento postale effettuato. Il contributo deve essere inviato tramite bollettino postale sul c/c n° 16312894 intestato a Segreteria Nazionale Casella Postale n° 332 - 89100 Reggio Calabria
  2. copia degli inviti formali ad intervenire all’inaugurazione o all’apertura inviati al Segretario Regionale, al Segretario Provinciale ed al Delegato di Zona del territorio di competenza.
Gli inviti suddetti potranno avvenire sia per posta che per e-mail. Si ritiene opportuno che ne sia data conoscenza anche al Presidente Nazionale ed al Vice Presidente della zona interessata.
D) - Ricevuta la richiesta di patrocinio, con l’attestazione del versamento eseguito, e con la copia degli inviti al Segretario Regionale e Provinciale e al Delegato di Zona di competenza. Il C.N. Responsabile dovrà:
  1. rimettere per posta prioritaria, il patrocinio cartaceo al socio richiedente;
  2. inviare mensilmente al Presidente ed alla Segreteria Nazionale, la nota elenco dei patrocini concessi.

E) - È fatto tassativo divieto di inviare patrocini UIF su richieste prive della attestazione del versamento effettuato e prive della copia degli inviti al Segretario Regionale e Provinciale e al Delegato di Zona di competenza.

F) - La Segreteria Provinciale interessata di comune accordo con la propria Segreteria Regionale curerà la presenza della UIF all’inaugurazione della manifestazione. Le suddette Segreterie, oltre a mettere in atto tutte le iniziative opportune di divulgazione presso la propria Area, in merito alla manifestazione da effettuarsi, garantiranno, con la loro presenza, la regolare effettuazione della mostra o della manifestazione e che la stessa è stata organizzata in modo professionale tale da portare lustro all'immagine dell'UIF.

G) - I Vice Presidenti, sentiti i Segretari Regionali delle aree di loro competenza, relazioneranno al Consiglio Nazionale sulla regolarità e sulla qualità degli eventi patrocinati al fine di valutarne la qualità organizzativa ed il ritorno di immagine per l’Associazione.

Art. 6
(Mostre ed altre iniziative effettuate su internet)

I patrocini per mostre o altri interventi o iniziative effettuate su internet sono concessi dal webmaster del sito ufficiale.

Il webmaster svolgerà la funzione di accertamento e controllo, sia per le mostre o altre iniziative nel sito che in quelle su altri siti.

Il pagamento delle quote per la concessione del patrocinio può avvenire anche in unica soluzione annuale, ma comunque prima della fine dell’anno a cui si riferisce.

Il webmaster garantirà la regolare effettuazione delle mostre o delle iniziative patrocinate su internet e che la stesse sono state realizzate in modo professionale tale da portare lustro all'immagine dell'UIF. Relazionerà in merito al Consiglio Nazionale.

Art. 7
(Norma particolare per i concorsi)

- Nella Giuria dei concorsi i rappresentanti dell’UIF devono essere almeno il 40% dei componenti e almeno la metà degli stessi componenti devono essere esterni al circolo organizzatore.

- Nei concorsi divisi in più sezioni, tutte le sezioni devono avere carattere generale.

- L’eventuale tema obbligato, per essere patrocinato, deve avere anch’esso carattere generale per permettere a tutti la partecipazione.

- Si consiglia di inserire anche una sezione tradizionale. (Per tradizionale si intende, come dice la FIAP nel numero di marzo 2015 di Fotografia Reflex, una foto che mantiene il contenuto dell’immagine originale con regolazioni minime, legate a correzione toni, bilanciamento colore e contrasto, senza alterare la realtà della scena che deve apparire naturale. Elaborazioni della foto ottenute con la sostituzione, aggiunta o rimozione di qualsiasi parte dell’immagine originale, se non per ritaglio crop, sono assolutamente vietate).

Nei concorsi, con patrocinio, vengono concessi, a richiesta degli organizzatori, tesseramenti gratuiti ai premiati non iscritti  (1° classificato per ogni sezione).

Art. 8
(Norme particolari per le esposizioni classiche)
 
Chi organizza esposizioni classiche con patrocinio UIF deve attenersi alle seguenti regole:
  • inserimento della sigla e del logo (obbligatori) sul bando del concorso e su eventuali locandine o altro materiale pubblicitario della manifestazione con relativo numero di concessione;
  • La scheda di partecipazione deve riportare, obbligatoriamente, oltre ai normali dati, il numero di tessera e le eventuali onorificenze.
  • - Esposizione del Patrocinio unitamente alle opere ed in modo evidente;
  • - esposizione delle opere sotto vetro e/o su supporto rigido;
  • - obbligo di comunicare a tutti i partecipanti (non solo ai premiati) i risultati del concorso per lettera;
  • - invio dei risultati del concorso,accompagnate da eventuali foto della premiazione con notizie di cronaca o altro materiale attinente la manifestazione alla Segreteria Nazionale;
  • - invio del verbale di Giuria al Segretario Nazionale, Regionale e Provinciale.
  • - trattare con la massima cura le fotografìe ;
  • - non applicare etichette autoadesive sul frontale delle fotografie;
  • - restituzione delle fotografie entro trenta giorni dalla fine della manifestazione unitamente al verbale della Giuria;
  • - restituire le opere con pacco singolo e non insieme ai premi;
  • - inviare per posta o per e-mail all’incaricato della statistica l’elenco completo dei risultati con nome, cognome, residenza, numero di tessera UIF ed eventuali onorificenze di tutti gli autori partecipanti. Lo stesso vale per le mostre fotografiche collettive.
Art. 9
La concessione del patrocinio in ogni caso non coinvolge l’Associazione come previsto dal regolamento relativo all'uso del logo e della sigla UIF.
Art. 10

Se la manifestazione per la quale viene richiesto il Patrocinio non ha tutti i requisiti previsti dal presente regolamento può essere concessa la “Segnalazione”.

La Segnalazione concessa non da diritto al punteggio per la “Statistica Nazionale” ma da diritto al punteggio previsto per le manifestazioni non patrocinate (vedi tabella).
A titolo di contributo per la concessione della “Segnalazione” devono essere corrisposte le quote come previsto dall' Art.4.
.
.
.