Di Giovanna prof. Alfonso

Franco Alloro, fotografo della cultura materialeNelle scorse settimane ha partecipato ad un concorso fotografico a tema Natura, Cultura, Tradizione, Folklore in Sicilia’ [...] dove è riuscito a conquistare un ambitissimo 2° premio, presentando un set composto da cinque immagini scelte da un ampio servizio fotografico sul lavoro artigianale dell’ultimo bardaio (siddunaru) di Partinico, che crea “i finimenti” e le “bardature” per i cavalli a traino dei variopinti e scenografici carretti siciliani.

Foto meravigliose nelle quali i colori dei pennacchi e quelli dei finimenti restano intatti, vivi, così come uscite dalle abili mani dell’artigiano. Un vero diletto della passione che è in quanti hanno la fine sensibilità di sapere esaltare le cose semplici, ma culturalmente ineguagliabili. Meritato successo di Franco Alloro scopritore del bello nella natura e nella cultura.

Non a tutti sono note le doti che si celano nell’umiltà dell’uomo. Accade che si vive per tanti anni accanto ad un amico, al vicino di casa, al bracciante agricolo che ti tappa il tuo modesto podere e un bel giorno scopri che questi compagni della quotidianità hanno capacità e sensibilità interiori straordinarie. Franco Alloro, occupa il tempo libero anche nell’hobby della fotografia. Fotografa tutto; dalla farfalla alla rosa alla spiga al basto di un asino, dalla ruota di un vecchio e derelitto carretto siciliano alla zampa di una mosca.

 

Articolo pubblicato sul n. 311 del gennaio 1993 de “La Voce di sambuca”


IMMAGINI